IATO EXPERIENCE 2024: “Alla scoperta di Ietas”

monte iato

Read English version

Quando

18 Febbraio 2024 al 28 Aprile 2024    
0:00

Tipo di evento

Riceviamo e pubblichiamo

IATO EXPERIENCE 2024

Dal 18 febbraio tutte le domeniche “Alla scoperta di Ietas”

 

Uno speciale percorso di visita che coinvolge l’area archeologica di Monte Iato, dall’eccezionale valore storico e archeologico, alle porte della città di Palermo. Dal 18 febbraio tutte le domeniche fino al 28 aprile, alle 10 e alle 11.30 “Alla scoperta di Ietas”, un’esperienza affascinante e unica: i visitatori vivranno un’esperienza che coniugherà la scoperta di testimonianze di un passato lontano alla bellezza della natura rigogliosa che è parte integrante del parco. Durante il percorso saranno messi in evidenza i resti dell’antica città, l’area delle abitazioni, del teatro e i luoghi in cui si svolgeva la quotidianità.

Procedendo dalla strada di accesso si arriva all’Agorà, un’ampia area rettangolare delimitata su due lati da portici colonnati realizzati nel corso del IV secolo a.C., da cui si possono ammirare anche i resti del Teatro costruito nel IV sec. a.C. su modello del teatro di Dioniso ad Atene. Da qui si giunge al Tempio di Afrodite l’edificio pubblico più antico della città costruito alla metà del VI sec. a. C. su resti di capanne indigene. Dal Parco Archeologico del Monte Iato si può accedere all’Antiquarium dedicato all’illustrazione topografica del sito e alla decorazione del teatro e ricco di materiali archeologici della cultura materiale dall’età protostorica fino all’epoca musulmana.

Punto d’incontro partirà dalle Case D’alia e l’antiquarium Contrada Perciata, San Giuseppe Jato, San Cipirello (PA)

https://www.google.com/maps/place/Museo+Antiquarium+Case+D%E2%80%99Alia/@37.958258,13.1992301,17z/data=!3m1!4b1!4m6!3m5!1s0x1319f58a8d258f2f:0xa1d8d6e2aaf003e4!8m2!3d37.9582538!4d13.201805!16s%2Fg%2F11glwwvsxd?hl=it&entry=ttu

 

Biglietto: 10,00 € (inclusa la navetta per salire in cima all’area archeologica)

 

PER INFO E PRENOTAZIONI

www.coopculture.it